06 febbraio 2008

 

Io ora

Io ora
Siamo destinati a finire. Tutto passa: Nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma. In niente. Non è molto scientifico ma è così e il nostro momento attuale non sembra promettere futuri sensazionali. Fine della vacanza.

Pensare d’essere immortali è una stronzata e già Dio, nel suo immenso eterno, ha già rivelato qualche difficoltà di sopravvivenza.

Io ora” è l’atteggiamento dei sette miliardi di singoli che popolano il pianeta: dai più ricchi (che hanno) ai più poveri (che bisognano); chi non ha niente sogna d’avere almeno un pezzo di chi ha già molto (e che crede di potersi tenere il tutto). È l’imperativo del terzo millennio.

Non andrà a finire bene questa appropriazione continua, esasperata, estrema delle risorse di un pianeta limitato (Dio: già che c’eri non si poteva farlo più grande?) dove ciascuno fa man bassa. Chi rinuncia per primo a quel che ha accumulato in anni e anni di onesto lavoro? Sarebbe un pazzo.

Io ora” non è un punto di vista, ma è un progetto di sopravvivenza che ciascuno persegue con determinazione non badando alle necessità degli altri; è un modo per posizionarsi fuori dalla massa; per vedere – da lontano – l’evolversi della situazione e muoversi di conseguenza, ma senza impegno. “Io ora” è l’unico punto fisso nel comportamento dell’uomo e della donna contemporanei. Nessuno escluso. Uccidere, consumare, violentare, gridare, sporcare, esagerare, sciupare senza capire che tutto stava per finire.

Il passato è già storia e il futuro è lontano ed aiutati da un cinismo diffuso sette miliardi d’individui si stanno staccando dalla terra per volare all’inferno. Un bel viaggio a ritroso dal quale torneranno abbrustoliti e senza possibilità di cura. Era così facile non dar fuoco alle polveri, ma nessuno ha voluto ascoltare gli altri da ; perché io sono adesso e ora è per sempre. Questo è ciò che conta.
Gerardo Monizza

Etichette:


Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?